app privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali ed accesso sistemi informatici

(Regolamento UE 2016/679 del parlamento Europeo e del Consiglio del 27 Aprile 2016)

 Titolare del trattamento dati è la M.A.C Srl, in persona del legale rapp.te p.t., con sede legale e operativa in Manocalzati alla via Toppole, 1, e-mail pec: macsrl@arubapec.it.

 

  1. Identità del trattamento

La raccolta ed il trattamento dei dati personali viene effettuata al fine di consentire a M.A.C Srl, mediante l’app MioPellet di effettuare ordini sullo store.

  1. Modalità del trattamento

I dati saranno trattati in modo lecito, corretto e trasparente nei confronti dell’interessato.

Il trattamento dei dai personali (in formato cartaceo o/e informatico) avverrà sempre nel rispetto delle misure di sicurezza secundum legem.

In particolare, si garantisce di custodire e controllare i dati personali oggetto di trattamento, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al processo tecnico, alla natura dei dai e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l’adozione di idonee misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato al trattamento o non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

  1. Responsabile Esterno/ Interno

Responsabile del trattamento dei dati è la M.A.C Srl, in persona del legale rapp.te, dott. Gianluca Rotondi.

  1. Incaricati del trattamento

Gli incaricati sono le persone fisiche che, sotto la diretta autorità del titolare dei dati ovvero dei soggetti da questo preposti, effettuano le operazioni di trattamento di dati personali.

La M.A.C Srl garantisce di aver nominato per iscritto i propri incaricati e di aver cura di fornire ai soggetti i cui sopra istruzioni scritte e dettagliate circa la modalità del trattamento, in ottemperanza a quanto disposto dalla legge.

Nel caso di variazioni di attribuzioni dei singoli incaricati, quest’ultime verranno comunicate per iscritto.

  1. Obbligo di vigilanza e controllo

La M.A.C Srl garantisce di effettuare attività di addestramento del proprio personale coinvolto nelle operazioni di trattamento, in base alle rispettive mansioni diversificando il livello di approfondimento e le istruzioni operative sulla base delle tipologie di dati trattati dagli Incaricati nel corso della propria attività.

Pertanto, in forza del presente atto, si garantisce di vigilare sull’operato dei propri incaricati del Trattamento.

  1. Finalità e base giuridica del trattamento dati

La presente informativa viene sottoscritta da parte aderente sulla base del consenso che lo stesso intenda prestare mediante accettazione dei termini in esame e sarà considerato quale condizione di liceità ai sensi e per gli effetti dell’art. 6 del Regolamento UE.

Il suddetto consenso potrà essere reso anche all’atto di adesione alla presente informativa.

I dati raccolti, ai soli fini commerciali, sono esclusivamente: NOME- EMAIL-CELLULARE.

Per garantire il miglior utilizzo dell’applicazione verrà richiesto di inserire il numero di cellulare, al fine di contattare l’utente solo in caso di necessità.
La società non memorizzerà ne utilizzerà il numero di cellulare per ulteriori scopi.

  1. Diritto di accesso e portabilità dei dati

ll diritto riguarda i dati “forniti” dall’interessato è limitato ai soli dati personali in senso ampio ovvero si estende anche ai dati personali generati (observed) dalle attività dell’interessato (es. dati di localizzazione, storia delle ricerche, i dati di navigazione).

L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

Non sono compresi, invece, i dati generati dal titolare sulla base dell’analisi dei dati forniti o raccolti dall’interessato (inferred and derived data, es. il credit score), né ovviamente i dati ottenuti da terze parti.

Il diritto alla portabilità dei dati non implica alcun obbligo di conservare i dati oltre il periodo stabilito dalle norme al solo fine di garantire l’esercizio della portabilità.

L’interessato ha il diritto di ricevere, gratuitamente i dati in forma strutturata e leggibile da un elaboratore di dati (quindi assolutamente non in formato cartaceo), in un formato comunemente usato (“formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico“).

In ottemperanza dell’articolo 20, l’interessato ha il diritto di trasmettere i dati personali da un titolare ad un altro “senza ostacoli“.

I dati devono essere forniti “senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della richiesta stessa” (art. 12.3 GDPR).

La portabilità dei dati sarà garantita solo nel caso in cui il trattamento dei dati è basato sul consenso oppure sulla necessità contrattuale, e comunque solo se il trattamento è basato su elaborazione elettronica (non cartacea quindi), in tutti gli altri casi non si applica.

  1. Periodo di conservazione dati

La società o il soggetto che sottoscrive si impegna a conservare i dati in maniera appropriata così da non consentire l’accesso a terzi e di conservare i suddetti per il periodo strettamente necessario all’esecuzione del contratto sotteso all’informativa.

In mancanza di base giuridica, il consenso prestato dal soggetto aderente varrà quale

Autorizzazione al trattamento ed alla relativa conservazione per il periodo concordato e necessario all’esecuzione della prestazione richiesta a M.A.C Srl.

  1. Modifica e revoca del consenso al trattamento dei dati

L’interessato ha diritto di ottenere:

  1. la cancellazione, trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge, come pure l’aggiornamento, la rettifica o, qualora l’interessato vi abbia interesse, l’integrazione dei dati del medesimo;
  2. il diritto di limitazione del trattamento o l’opposizione allo stesso e il diritto alla portabilità;
  3. il diritto di opporsi in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei propri dati personali ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  4. il diritto di opporsi in tutto o in parte al trattamento previsto ai fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario;

In ogni caso, l’interessato ha il diritto di revocare il consenso prestato al trattamento dei dati, in qualsiasi momento ne faccia richiesta.

La richiesta di revoca del consenso al trattamento deve essere prestata in forma scritta.

Il diritto alla cancellazione dei dati può essere richiesto:

  • se è esaurita la finalità del trattamento;
  • se è stato revocato il consenso;
  • se è stata fatta opposizione al trattamento;
  • se i dati sono stati trattati in violazione dei terzi.

La cancellazione dei dati forniti tramite Intenet comporterà la rimozione dei link collegati da parte di altri titolari, laddove presenti.

  1. Reclamo alle Autorità

L’interessato, qualora ravvisi possibili violazioni nel trattamento dei dati ha il diritto di proporre reclamo alle competenti autorità.

  1. Profilazione

Con la registrazione e Geo-localizzazione dei dati, l’utente acconsente anche ad attività di profilazione di dati.

Inoltre, con l’inserimento dei dati personali (nome – e-mail – telefono), l’utente dichiara di esserne il relativo titolare e di non utilizzare identificativi appartenenti a soggetti diversi dalla sua persona o in qualche modo ricollegabili a terzi di cui non si abbia conoscenza.